© 2020 Ch. Dahlinger | Nota legale | Protezione dei dati

150 anni

Guarda indietro con noi su 150 anni di storia dell'azienda

150 anni di Dahlinger

Il 2021 è un anno molto speciale per Dahlinger – festeggiamo il nostro compleanno e guardiamo indietro con gioia a 150 anni di storia aziendale. Anni ricchi di eventi in cui ci siamo sviluppati da un produttore tradizionale di astucci per gioielli a un fornitore internazionale di imballaggi nell’industria del lusso e del lifestyle. Oggi, i nostri prodotti innovativi ci portano da Lahr nella Foresta Nera a tutto il mondo. La nostra storia è costellata di grandi successi ma anche di grandi sfide. Entrambi hanno contribuito a farci diventare ciò che siamo oggi.
In questi 150 sono cambiate molte cose, ma una è rimasta sempre la stessa: alla Ch. Dahlinger l’attenzione è sempre rivolta al cliente con il suo prodotto molto individuale.
Non per ultimo, vogliamo cogliere l’occasione per ringraziare tutti coloro che ci hanno accompagnato in questo viaggio con la loro fiducia e cooperazione di successo.

La nostra gestione

Azienda familiare da cinque generazioni

La nostra storia

Le pietre miliari più importanti e il nostro sviluppo

1871

6 luglio – Christian Dahlinger fonda la ditta Ch. Dahlinger per la produzione di astucci in cartoncino a Lahr.

1885

Viene acquistato il terreno nel quale oggi vi è la sede centrale e viene costruito un nuovo stabilimento.

1890

La ditta si specializza nella produzione di astucci per orologi, gioielli e posate.

> IMAGE GALLERY
Gloriosi anni ’20

L’incremento delle esportazioni e il successo nella produzione di elementi per le vetrine caratterizzano i gloriosi anni ’20.

1947

La fabbrica, distrutta durante la seconda guerra mondiale, viene ricostruita e sfrutta appieno i vantaggi del boom economico degli anni seguenti.

> IMAGE GALLERY
1960

Ch. Dahlinger diventa leader europeo grazie ad una moderna produzione e ad un attivo e motivato team di vendita.

Ch Dahlinger investe in moderni macchinari per il rivestimento degli astucci in cartoncino.

> IMAGE GALLERY
1970

1980

Un alto livello di automazione viene ottenuto investendo in moderni macchinari per l’iniezione delle materie plastiche e in un nuovo reparto stampi.

> IMAGE GALLERY
1981

Vengono presi i primi contatti con i futuri partner di produzione in Thailandia. Vengono fatti investimenti in un sistema informatico e nei personal computer.

> IMAGE GALLERY
1989

Introduzione del caratterizzante logo Dahlinger.

> IMAGE GALLERY
1990

La globalizzazione e la collaborazione con nuovi partner aprono ad una moltitudine di nuove possibilità nello sviluppo della produzione.

1992

Ch. Dahlinger affronta il tema della sostenibilità in una fase iniziale e introduce il primo logo eco-friendly.

1998

La ditta costruisce la seconda divisione dedicata a prodotti personalizzati per clienti industriali.

2000

Viene creato il primo sito web come www.dahlinger.com.

2002

Vengono acquisiti nuovi partner di produzione in Asia.

Ch. Dahlinger apre una succursale in Cina.

2005

Aderire al Global Compact delle Nazioni Unite.

Altro sul tema della RSI.

2012

L’incremento del lavoro nel settore industriale richiede investimenti nei campi della grafica e del design per lo sviluppo dei prodotti. Viene creato lo strategico studio di design interno.

> IMAGE GALLERY

Investimenti in tecnologie di stampa digitale per la prototipazione in 2D e 3D.

2020

I temi della sostenibilità e della digitalizzazione stanno venendo alla ribalta.

2021: Celebriamo il nostro 150esimo anniversario

Testimonianze dei clienti

I nostri clienti nel 150° anniversario

In conversazione con Bernd Dahlinger

Il nostro direttore generale su 150 anni di attività familiare

Cosa significa per lei personalmente il 150° anniversario della nostra azienda?

Prima di tutto, associo l’anniversario della nostra azienda alla gratitudine. Gratitudine verso i nostri clienti, dipendenti, fornitori e altri fornitori di servizi che, nel corso di cinque generazioni, hanno reso possibile alla nostra azienda di celebrare questo anniversario in primo luogo.

Inoltre, provo anche una certa dose di orgoglio per il fatto che le cinque generazioni di Dahlingen sono riuscite a condurre l’azienda in modo relativamente sicuro in circostanze occasionalmente difficili e avverse. Questi includono la prima guerra mondiale, la crisi economica mondiale, la seconda guerra mondiale, la crisi dei mercati finanziari, ma anche il completo riorientamento dell’azienda in relazione all’abbandono della produzione nel sito di Lahr e l’ingresso in nuovi campi di attività.

Qual è stato il consiglio più importante che ha ricevuto nella sua vita e da chi?

L’80% del successo deriva da una preparazione eccezionale. Questa frase è stata pronunciata molti anni fa in una conversazione con un consulente di gestione che ha accompagnato la trasformazione della nostra azienda dal 2002 al 2009 nel comitato consultivo. E vale ancora oggi…

Lei è considerato un uomo di famiglia, la famiglia Dahlinger è per lei un’estensione della sua famiglia?

Io stesso ho la fortuna di avere una famiglia con quattro figli. La famiglia Dahlinger è molto più grande, ma mi piace cercare di trasferire le regole per trattare gli uni con gli altri all’interno di una famiglia alla famiglia Dahlinger e viceversa.

Come si esprime questo?

Questo non riesce dappertutto e non ha senso dappertutto, ma situazioni come l’attrito, la gioia per le conquiste comuni, il far fronte alle esperienze negative così come le discussioni controverse e di tanto in tanto i litigi si verificano in entrambe le famiglie. In quest’ultimo caso, è richiesta anche una leadership con una quota importante di competenza sociale

Quali sono i valori più importanti che hanno formato Ch. Dahlinger in 150 anni?

Affidabilità, disciplina, rispetto, onestà, tolleranza, equità, impegno, entusiasmo, modestia e gratitudine.

Quanto è importante il mercato tedesco per Ch. Dahlinger oggi – e quale importanza gli attribuite in futuro? Quali mercati esteri considera particolarmente importanti e attraenti?

Il mercato tedesco è il mercato più importante per noi oggi. Abbiamo una posizione di mercato molto buona qui. Questo mercato rimarrà molto importante in futuro in termini assoluti, ma il potenziale per noi è molto più grande all’estero. Esportiamo già quasi l’80% dei nostri prodotti all’estero.

Da Ch. Dahlinger, si sta facendo molto sul tema della sostenibilità, soprattutto nella sua dimensione ecologica, perché questo tema è così importante per voi?

Il tema della sostenibilità è diventato molto più importante negli ultimi anni. Per noi, la sostenibilità è stata una questione centrale per molti anni, e abbiamo lavorato intensamente su di essa.

Sulla base della nostra immagine di dare anche il nostro possibile contributo alla conservazione delle risorse, abbiamo adottato numerose misure fino ad oggi e ne stiamo attuando altre per essere all’altezza di questa immagine. Questo vale non solo per la nostra gamma di prodotti, ma anche per tutta la nostra catena di approvvigionamento e le nostre sedi. Sempre più dei nostri partner commerciali stanno pensando in modo simile, e così stiamo incontrando un fascio di idee e richieste da tutte le parti su come possiamo avvicinarci sempre di più a questo obiettivo insieme ai nostri partner nei nostri progetti comuni.

Diamo uno sguardo al futuro: cosa deve succedere perché l’azienda sopravviva con successo per altri 150 anni o più?

Questa è una domanda molto eccitante, alla quale cerco di rispondere nel modo più semplice possibile. Se le prossime generazioni della direzione e del personale riusciranno a portare avanti una politica aziendale che combina la riflessione su valori comprovati, l’abbandono dei campi che non sono promettenti per il futuro e la costante preoccupazione per il rinnovamento e i potenziali mercati del futuro, vivendo allo stesso tempo con passione, cuore e anima e trattando gli altri con rispetto, allora credo che ciò sia possibile.

Quali sono stati i momenti più importanti per lei personalmente negli ultimi anni?

La trasformazione di successo della nostra azienda nel periodo dalla chiusura della produzione nel 2002 e lo sviluppo in un importante fornitore di casse, espositori e decorazioni per i mercati del lusso e del lifestyle.

Ch. Dahlinger rimarrà un’azienda a conduzione familiare nelle generazioni successive?

Da ottimista, dico inequivocabilmente di sì. Tuttavia, questo richiede la formazione del management di ogni generazione in modo tale che abbia l’esperienza, le competenze e i valori che ho già elencato nella risposta alla penultima domanda. Da questo punto di vista, si tratta di una domanda elevata che deve essere soddisfatta.

 

Puoi trovare le promozioni speciali per l’anniversario nel nostro negozio online.

contattici

EMail

Clienti direzionali
Interlocutore
Dettaglianti
ordine@dahlinger.com

Hotline

Clienti direzionali
+49 7821 289-444
Dettaglianti
+49 7821 289-420

Visita

Clienti direzionali
Feuerwehrstr. 9-15 | 77933 Lahr | Germania
Dettaglianti
www.dahlinger.com/it